Casino Bernardin: un ambiente dinamico per una serata di divertimento!

Da sempre la direzione del Casino Bernardin di Portotose, avveniristica struttura inaugurata dieci anni fa ed operativa sotto le insegne del Grand Hotel Bernardin, si compiace di poter collaborare con uno staff composto da professionisti del settore aventi un’età media parecchio più giovane rispetto a quella comunemente riscontrata presso le Sale da Gioco più famose del resto dell’Europa.
Proprio questo aspetto, infatti, ha l’importantissima funzione di rimarcare, anche agli occhi del pubblico meno attento ai particolari, la misura in cui il Casino Bernardin miri a distaccare la sua immagine da quella tradizionale e un po’ stantia di tutte le altre sale da gioco europee.
Il casino di Portorose è ovviamente aperto sia ai giocatori occasionali che a quelli più esperti e mette a loro disposizione un ambiente dinamico e piacevole ricco di tutto quello che può servire per provare il brivido del gioco d’azzardo, a cominciare dalle classiche e sempre affascinanti slot machines. In totale se ne contano 176, affiancate da 3 Roulette elettroniche e da 24 postazioni da gioco indipendenti. Per permettere a tutti di poter giocare, anche senza sentirsi costretti ad investire un patrimonio, buona parte delle slot machines è strutturata per permettere puntate minime pari o inferiori ai 25 cent.

Non solo slot!

Presso il Casino di Portorose è inoltre possibile prendere parte a sessioni giornaliere di giochi a premi: quotidianamente si svolge il Bingo Bernardingo, mentre ad intervalli più distanti tra loro hanno luogo all’interno dei saloni di gioco le estrazioni di alcune speciali lotterie alle quali è possibile concorrere attraverso l’acquisto di appositi ticket.
Tra i premi più apprezzati recentemente assegnati agli ospiti del Casino, grande successo hanno riscosso i viaggi intorno al mondo, la classica e intramontabile Vespa della Piaggio e alcune automobili Renault.

http://www.hoteli-bernardin.si/it/alloggi/st-bernardin-resort/hotel-histrion/casino-bernardin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *