Cos’è la ipnositerapia

Con la ipnositerapia – scuoladiipnosi, è possibile far regredire un soggetto fin al suo periodo legato all’infanzia e, di conseguenza, intervenire all’interno della sua mente inconscia. Svolta con un soggetto in ipnosi, può, quindi, essere vista anche come un metodo di guarigione curativo alternativo, utilizzato per creare un cambiamento subconscio in un paziente sotto forma di nuovi sentimenti, comportamenti, atteggiamenti, pensieri, o risposte.

In pratica, è una forma di terapia complementare che utilizza il potere della suggestione positiva per portare avanti il cambiamento subconscio ai nostri pensieri, sentimenti e comportamenti.
Il processo stesso si propone, pertanto, di modificare il nostro stato di coscienza in un modo che si possa rilassare la parte cosciente della mente, mentre, allo stesso tempo, si va a concentrare nello stimolare la parte inconscia.

Quando potrebbe essere utile?

Tale prassi è ampiamente approvata, ad esempio, come trattamento di approccio alla soluzione di problemi legati allo stress. Inoltre, è stato anche riconosciuta come alternativa alla medicina convenzionale. Il processo ha fornito, poi, i migliori effetti, risultando essere stato incredibilmente efficace, se usato in tandem con il trattamento tradizionale.

Quel che è certo, è che è un mezzo tramite il quale il terapeuta può impartire una serie di “suggerimenti” al subconscio al fine di influenzare positivamente pensieri, sentimenti e comportamenti.
Inoltre, questa forma di trattamento è spesso utilizzata in situazioni in cui non vi è una causa principale che si deve affrontare, e può anche essere impiegata efficacemente a breve termine per promuovere il cambiamento in un numero limitato di sessioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *