Integratori alimentari e fitness, qual è la relazione

L’utilizzo degli integratori alimentari e il fitness, raffigurano il meglio che si possa fare per il proprio benessere fisico. Infatti, il binomio è vincente proprio perché ognuno apporta incredibili benefici al nostro corpo.

Se da un lato con la cura della propria forma fisica si ha modo di tenere in allenamento il proprio fisico e impedire un suo decadimento fisiologico, dall’altro, tramite l’impiego dei supplementi alimentari, si potrà fornire al proprio corpo tutti gli elementi che gli sono necessari e nelle quantità effettivamente a lui utili.

Infatti, seppure si conduca un appropriato stile di vita e si segua una corretta alimentazione, dai cibi non si possono ottenere gli stessi benefici che, invece, si possono avere tramite l’assunzione di specifici supplementi.

Le basi della nutrizione sportiva

Il cibo per chi fa sport agonistico o no, necessita di una composizione che offra un corretto apporto calorico. Non per nulla, il fisico, richiede, tra l’altro, antiossidanti, fibre, acidi grassi essenziali, minerali e vitamine.

In linea generale, i cibi possono supportare una alimentazione convenzionale, ma non una corretta nutrizione sportiva. Infatti, tale pratica richiede molto di più e, questo, per via degli sforzi richiesti, alle volte, anche in forma quotidiana.

Per salvaguardare il metabolismo e soddisfare le aumentate esigenze che derivano dall’attività, fisica, la supplementazione, dunque, rappresenta la miglior soluzione per fornire i giusti apporti di quello che il corpo necessita.

Infatti, i fabbisogni energetici sono molto più alti e, di conseguenza, l’apporto di vitamine e di minerali deve essere maggiormente modulato. Grazie alla supplementazione, ad esempio, si avrà il corretto apporto di magnesio, zinco e ferro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *