Portorose: una località da sogno

Il Casino di Portorose è una delle migliori strutture europee dedicate all’intrattenimento ed al gioco d’azzardo. Forte di un’architettura originale e distintiva, questa struttura è in grado di radunare ogni anno un numero piuttosto estende di giocatori e di curiosi provenienti un po’ da tutto il mondo.
Ma il fascino delle roulette e dei tavoli da gioco è in grado di attrarre come una calamita anche coloro i quali non possono strettamente definirsi amanti del gioco d’azzardo: ogni giorno, infatti, sono numerosissimi i turisti che accedono al casino, anche solo per poche ore, con lo scopo di tentare la fortuna.

La struttura del Casino di Portorose sorge all’interno dell’ampio contesto sotteso dal Grand Hotel Bernardin.
La grande sala da gioco slovena è la struttura più estesa di quest’area mediterranea e propone una nuova formula di intrattenimento in grado di inserire le dinamiche del gioco d’azzardo all’interno di un contesto più marcatamente turistico.

Casino Portorose

Un casino unico al mondo

Il Casino di Portorose, infatti, propone al pubblico un’ampia scelta di slot machines manuali ed elettroniche con le quali tentare la fortuna, ma non solo. Sono numerosi gli spazi dedicati ai giochi di carte, alle roulette ed alle principali attrazioni tipiche di questi ambienti.
Gli amanti del gioco d’azzardo, al pari dei semplici giocatori occasionali, potranno godere di un ambiente elegante ed accogliente per trascorrere qualche ora di appassionante divertimento, con la speranza di sbancare.
Ma il casino del Grand Hotel Bernardin non è soltanto un luogo nel quale dedicarsi al gioco d’azzardo. Questa struttura, fiore all’occhiello di Portorose, infatti, è un vero e proprio riferimento per l’intrattenimento in genere: ogni sera, infatti, l’edificio ospita nuovi e coinvolgenti spettacoli, concerti, presentazioni editoriali e molto altro ancora.
All’interno del casino sono altresí presenti bar, ristoranti e sale dedicate ai fumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *